Congelamento degli ovuli

Cos'è il congelamento degli ovuli?

Il congelamento degli ovuli (o crioconservazione degli ovociti) è un approccio per preservare la fertilità di una donna in modo che possa provare a rimanere incinta in futuro.

Perché il congelamento degli ovuli?

Le donne nascono con un numero finito di ovuli: da circa 1 a 2 milioni. Una volta raggiunta la pubertà, tale quantità sarà scesa tra 300 000 e 400 000 ovuli. Con ogni mese che passa, il numero di ovuli rimanenti diminuisce. Ma non è solo la quantità di ovuli che diminuisce, ma la qualità diventa più scarsa con l’avanzare dell’età cronologica.

Per chi è il congelamento degli ovuli?

Quali sono le fasi di congelamento degli ovuli?

Il ciclo di congelamento degli ovuli comprende i seguenti passaggi:

  • Assunzione di farmaci ormonali per far crescere più follicoli e per raccogliere più ovuli.
  • Sottoposti a ecografie, e in alcuni casi esami del sangue, per valutare la risposta ovarica.
  • Prendendo l’iniezione di ormone trigger 34-36 ore prima del recupero degli ovuli.
  • Recupero di ovuli dalle ovaie sotto guida ecografica e sedazione in teatro.
  • Tenere le ovuli raccolte in un piatto di plastica con alcuni supporti per un po ‘prima di rimuovere le cellule circostanti.
  • Congelamento per vetrificazione e conservazione in azoto liquido delle ovuli mature.

Domande frequenti sul processo di trattamento

Si raccomanda la stimolazione delle ovaie per raccogliere più ovuli. La stimolazione richiede iniezioni ormonali che contengono l’ormone follicolo-stimolante (FSH) con o senza ormone luteinizzante (LH), e di solito vengono avviate all’inizio del ciclo mestruale o di un sanguinamento indotto. La dose e il tipo di ormoni sono specifici del paziente e dipendono da vari fattori, tra cui l’età, l’indice di massa corporea, i livelli di ormone antimulleriano (AMH), la conta dei follicoli antrali (AFC), la risposta ai precedenti protocolli di stimolazione ovarica, se disponibili.

Le iniezioni devono essere somministrate da soli alla stessa ora ogni giorno.

Le iniezioni vengono somministrate per un periodo da 10 a 14 giorni, a seconda della risposta ovarica. Una volta che i follicoli hanno raggiunto la loro dimensione ottimale, il consulente prescriverà l’iniezione “trigger” per garantire che le ovuli all’interno dei follicoli maturino e che le ovuli siano pronte per la raccolta 34-36 ore dopo.

Dopo 5 o 6 giorni dall’assunzione delle iniezioni ormonali, si avrà ecografie transvaginali ogni 2 o 3 giorni. Questo è importante per determinare lo sviluppo dei follicoli, per alterare la dose dei farmaci per garantire una risposta adeguata il più possibile e per decidere quando avere l’iniezione “trigger” in preparazione del prelievo degli ovociti. Gli esami di biochimica (sangue) vengono eseguiti a volte in combinazione con le ecografie per valutare meglio la risposta agli ormoni della stimolazione ovarica.

Questa procedura viene eseguita nella sala del teatro, generalmente adiacente al laboratorio, e ti verranno somministrati farmaci per la sedazione tramite una linea endovenosa. Un anestesista e personale infermieristico saranno presenti in teatro insieme al consulente. Se necessario, potrebbe essere dato sollievo dal dolore durante la procedura o in seguito.

La raccolta delle ovuli dura 15-30 minuti a seconda del numero di follicoli disponibili e della difficoltà di accesso alle ovaie. Un ago sottile, che scivola in una guida montata sulla sonda ecografica transvaginale, viene inserito attraverso la vagina nelle ovaie e il fluido di ciascun follicolo viene aspirato in un tubo trasparente che viene poi passato all’embriologo per cercare l’uovo.

Punti assorbibili molto raramente possono essere messi all’interno della vagina alla fine della procedura, se c’è una piccola area di sanguinamento. Sarai in grado di riprendere le normali attività il giorno seguente.

Dopo il recupero le ovuli vengono lavate e preparate per il congelamento utilizzando una tecnica chiamata vetrificazione. Solo le ovuli mature sono congelate. La tecnica di vitrificazione viene utilizzata sul congelamento lento nella maggior parte dei centri poiché non vi è alcuna formazione di cristalli di ghiaccio, quindi il rischio di danneggiare le ovuli durante il congelamento è molto più piccolo.

L’embriologo prepara gli ovuli congelati per il riscaldamento in laboratorio. Dopo che gli ovuli sono stati riscaldati, la tecnica ICSI con lo sperma del partner o lo sperma del donatore viene utilizzata per fecondare gli ovuli sopravvissuti. Gli ovuli normalmente fecondati saranno poi tenuti nell’incubatrice per alcuni giorni per valutare lo sviluppo embrionale e la formazione di blastocisti prima del trasferimento dell’embrione.

Il congelamento delle ovuli mediante vetrificazione esiste da circa 10 anni. i dati in letteratura mostrano che circa l’80% di tutte le ovuli vetrificate/riscaldate sopravviverà. Questo è molto più alto rispetto al congelamento lento, che invece ha un tasso di sopravvivenza tra il 55-65%.

Il tasso di gravidanza clinica con ovuli congelati /riscaldati dipende da diversi fattori come l’età del paziente al momento del congelamento, la qualità degli ovuli e la qualità dello sperma utilizzato per la fecondazione. Tuttavia, i rapporti pubblicati mostrano tassi di gravidanza clinica fino al 40%.

Prenota una consulenza

L’impegno di NOW-fertility è quello di rendere la cura della fertilità accessibile, di successo e priva di stress per i pazienti.

Se sei pronto per iniziare il tuo viaggio, prenota una consulenza con uno dei nostri esperti consulenti per la fertilità.

Torna su

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Compila il modulo sottostante e un membro del nostro team ti contatterà con ulteriori informazioni.

Termini*
Privacy*
Marketing
This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Global Clinical Network

NOW-fertility will coordinate the whole treatment cycle and will only associate with the best providers worldwide, made up of licensed Centres of Excellence (with above national average fertility success rates) for assisted conception treatment and outstanding Satellite Clinics for diagnostic and monitoring investigations.  This infrastructure will make the fertility journey considerable quicker, whilst being more tailored, accessible and affordable for patients.

Unicorn NOW Platform

This bespoke and highly secure cloud-based platform is positioned to change the way the millions of people annually who want a baby experience fertility treatment.  We integrate Machine Learning data to prognosticate the best chances of success and use Artificial Intelligence to drive patient engagement.

Reduced timescales

One of the key problems with the current IVF service which NOW-fertility can resolve is the speed we can provide both advice, support and treatment.

Our research indicates we will be able to reduce the time commitment of a patient during the highly stressful period from initial contact to egg collection from 24-30 hours down to 8 hours.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Compila il modulo sottostante e un membro del nostro team ti contatterà con ulteriori informazioni.

Termini*
Privacy*
Marketing