Monitoraggio del ciclo in fecondazione in vitro e trasferimento di embrioni congelati

Monitoraggio del ciclo

  • Un attento monitoraggio aiuta a controllare e ottimizzare la risposta ovarica durante la stimolazione ormonale in preparazione per la raccolta degli ovuli.
  • Un attento monitoraggio aiuta a controllare e ottimizzare lo sviluppo endometriale durante la terapia ormonale in preparazione al trasferimento di embrioni congelati.
  • Un attento monitoraggio aiuta a valutare il cambiamento durante il ciclo mestruale in preparazione per il trasferimento di embrioni congelati in un ciclo naturale.
  • Il monitoraggio include ecografie transvaginali ripetute per monitorare il numero e le dimensioni del follicolo, lo sviluppo endometriale e può anche includere esami del sangue per controllare i livelli ormonali.
  • Il monitoraggio durante la stimolazione ovarica controllata (COS) aiuta a ottenere il miglior risultato possibile per te, evitando potenziali complicazioni e la cancellazione del ciclo. I motivi principali per il monitoraggio includono:
    • Per determinare il momento migliore per il recupero degli ovociti.
    • Valutare il rischio di iper-risposta (la sovra-risposta pone le pazienti a più alto rischio di sindrome da iperstimolazione ovarica, nota come OHSS).
    • Per apportare le necessarie modifiche a metà corso al protocollo di trattamento aumentando o diminuendo il dosaggio dei farmaci o aggiungendone di nuovi.

Cosa succede durante l'ecografia transvaginale?

A cosa servono gli esami del sangue?

Quanto monitoraggio è necessario?

Monitoraggio del ciclo per il ciclo di trasferimento dell'embrione congelato (FET)

  • La FET può essere eseguita in un ciclo naturale o in un ciclo di trattamento ormonale sostitutivo (HRT).
  • La preparazione del ciclo naturale avviene senza integrazione di ormoni e l’ovulazione avviene spontaneamente, anche se in alcuni casi può essere innescata, quando il follicolo raggiunge i 18-20 mm, per cronometrare meglio la procedura di trasferimento dell’embrione.
    • Il ciclo è monitorato mediante ecografia per l’ovulazione temporale.
    • Viene misurato lo spessore endometriale.
    • La FET di una blastocisti viene generalmente eseguita 7 giorni dopo l’ovulazione.
  • Nel ciclo HRT il rivestimento endometriale viene preparato utilizzando il trattamento con estrogeni e progesterone.
    • Gli estrogeni iniziano il giorno 2 o 3 del periodo.
    • Dopo 7-10 giorni di trattamento viene eseguita un’ecografia transvaginale per misurare il rivestimento dell’utero.
    • Il trattamento e il monitoraggio degli estrogeni continuano fino a quando lo spessore endometriale è superiore a 7 mm.
    • Viene aggiunto progesterone e il trasferimento dell’embrione viene effettuato 4-6 giorni dopo secondo la pratica del consulente per la fertilità e il protocollo del centro.

Prenota una consulenza

L’impegno di NOW-fertility è quello di rendere la cura della fertilità accessibile, di successo e priva di stress per i pazienti.

Se sei pronto per iniziare il tuo viaggio, prenota una consulenza con uno dei nostri esperti consulenti per la fertilità.

Torna su

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Compila il modulo sottostante e un membro del nostro team ti contatterà con ulteriori informazioni.

Indirizzo email*
Termini*
Privacy*
Marketing
This field is for validation purposes and should be left unchanged.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Compila il modulo sottostante e un membro del nostro team ti contatterà con ulteriori informazioni.

Termini*
Privacy*
Marketing